Consulenza Psicologica

Studio Specialistico di Psicoterapia e Consulenza Psicologica

Dott. Antonello Viola psicologo-psicoterapeuta a Cagliari

psicologi psicoterapeuti Cagliari - Dott

Lo psicologo rappresenta una figura professionale culturalmente e scientificamente preparata a fornire un ascolto qualificato all’utente che sperimenti un disagio o una problematica psicologica, clinicamente significativa e non, a identificare e inquadrare la condizione psichica disfunzionale nella sua natura psicologica e psico-organica complessa e multidimensionale, e ad impostare e sviluppare con l’utente un percorso di consulenza mirato a ridurre o risolvere le difficoltà psicologiche (emotive, affettive, comportamentali, relazionali, esistenziali) da questi sperimentate, attraverso una chiarificazione delle loro cause e delle loro dinamiche, e di una maggiore comprensione di sé e della propria struttura di personalità. Per raggiungere questi obiettivi lo psicologo si serve del colloquio clinico (che conduce secondo un approccio anche improntato alla propria specifica formazione ed orientamento professionale e culturale, al proprio stile ed alla propria sensibilità personale), avvalendosi, qualora lo ritenga opportuno, di adatti strumenti di valutazione psicodiagnostica  (test clinici, inventari e reattivi di personalità) e di tecniche opportune (ad esempio l’ipnosi, il training autogeno, il rilassamento progressivo, l’immaginazione guidata ecc.).


Pertanto la pratica della consulenza psicologica (o counseling psicologico) fornisce la valutazione ed il trattamento psicologico dei disturbi e delle condizioni di disagio psichico (di natura emotivo-affettiva, comportamentale, evolutiva, socio-relazionale, lavorativa) nell’ambito dei quali lo psicologo stabilisce una relazione col cliente, con l’obiettivo di ridurre, modificare o risolvere i sintomi o le condizioni disadattive da questi lamentate, attraverso l’identificazione e l’analisi degli schemi mentali e comportamentali disfunzionali, e promuovendo una crescita positiva di personalità.


E’ bene pertanto, che l’utente che si rivolge allo psicologo per una prestazione di consulenza, sappia chiaramente e fin dall’inizio che lo specialista al quale si rivolge non affronterà le sue difficoltà attraverso la prescrizione di farmaci, bensì attraverso un approccio essenzialmente relazionale e psicologicamente qualificato. Inoltre, auspicabilmente il paziente dovrebbe accertare che la figura professionale alla quale si rivolge per la consulenza psicologica sia laureata in psicologia, e regolarmente iscritta all'albo dell'Ordine degli Psicologi della regione d'appartenenza.

 

Per sua natura la consulenza psicologica si configura come un intervento breve (1-10 sedute), generalmente mirato al trattamento di una problematica specifica, e rivolto a mobilitare in tempi brevi le risorse sane del paziente e produrre il recupero di un sufficiente livello di adattamento e di funzionamento psicosociale. La consulenza psicologica si differenzia dalla psicoterapia per la profondità dell'intervento, nell'utilizzo delle tecniche e per la durata dell'intervento: la psicoterapia infatti, si configura come un intervento di media-lunga durata (anche una cosiddetta psicoterapia breve dura in genere 15-30 sedute) rivolto a determinare cambiamenti positivi e sufficientemente stabili nella struttura della personalità.

 

Così come la psicoterapia anche la pratica del counseling psicologico può essere indirizzata al trattamento di una vasta gamma di condizioni e problematiche psicologiche disfunzionali, fermi restando gli aspetti differenziali sopra esposti:

 

  • disturbi mentali clinicamente significativi:

 

v disturbi dell’umore (disturbi depressivi, disturbi bipolari, distimie)

 

v disturbi d’ansia (disturbi di panico con o senza agorafobia, ansia generalizzata, fobie specifiche e sociali,  

 

   disturbo ossessivo-compulsivo, post-traumatico, acuto da stress)

 

v disturbi psicotici (schizofrenie, disturbi schizoaffettivi, disturbi deliranti)

 

v disturbi correlati a sostanze (abusi o dipendenze da sostanze)

 

v demenze, disturbi amnestici, disturbi cognitivi

 

v disturbi somatoformi o psicosomatici (somatizzazione, ipocondria, dimorfismo corporeo)

 

v disturbi dissociativi (amnesie e fughe dissociative, dissociazione dell’identità o personalità multipla ecc.)

 

v disturbi sessuali e dell’identità di genere (disfunzioni sessuali, parafilie, disturbi dell’identità di genere

 

   sessuale)

 

v disturbi dell’alimentazione (anoressia, bulimia)

 

v disturbi del sonno

 

v disturbi del controllo degli impulsi (disturbo esplosivo, cleptomania, piromania, gioco d’azzardo,

 

    tricotillomania)

 

v disturbi dell’adattamento

 

v disturbi di personalità (paranoide, schizoide, schizotipico, antisociale, istrionico, borderline, narcisistico,

 

   evitante, dipendente, ossessivo-compulsivo)

 

v disturbi dell’Infanzia della Fanciullezza e dell’Adolescenza (ritardo mentale, disturbi dell’apprendimento,  

 

   della comunicazione, disturbo autistico, deficit d’attenzione e comportamento dirompente, disturbi da  

 

   tic, della evacuazione)

  • condizioni di disagio relazionale (relazioni coniugali, familiari, lavorative, scolastiche)

  • orientamento scolastico e professionale e selezione

 

Il counseling psicologico è pertanto un rapporto professionale qualificato che può essere applicato in più contesti e cornici, e che fa ricorso a un metodo e a una cultura psicologica (quindi propria della formazione culturale e professionale dello psicologo) fondati sull’osservazione dell’esperienza reale e sulla relazione.

 

Il numero di sedute di consulenza psicologica viene fondamentalmente stabilito dal cliente, sulla base delle sue specifiche esigenze e della sua problematica.

 

Nello studio di Sinnai generalmente il Dott. Viola riceve, previo appuntamento, per un primo incontro breve (circa 20 minuti) a titolo gratuito, per fornire tutte le informazioni circa l'organizzazione della sua pratica professionale e per raccogliere le informazioni fondamentali concernenti la problematica del cliente. Per lo studio di Cagliari le informazioni necessarie vengono fornite telefonicamente.

 

In alcuni casi, per esempio a causa di una transitoria impossibilità a recarsi presso lo studio, oppure a causa di una distanza eccessiva, ecc. potrebbe essere opportuno usufruire della consulenza psicologica online, avendo così la possibilità di svolgere la seduta comodamente da casa propria mediante videoconferenza Skype.

 

Per informazioni sulla CONSULENZA PSICOLOGICA ONLINE clicca qua!

 

 

Contatta lo studio per una prima seduta informativa gratuita (20-30 minuti)!